N°8 settembre 2018 – I giorni nostri

Ciclo editoriale "Le generazioni"

Il nostro desiderio è compiere un viaggio fra le generazioni degli architetti che dagli anni sessanta ad oggi hanno intrecciato le loro vite professionali con lo sviluppo tecnologico, economico, politico della società civile. Quattro epoche: anni sessanta, ottanta, duemila e giorni nostri. Prendendo a riferimento l’età dei quarant’anni come punto di bilancio intermedio nell’attività di architetto, vedremo di orientare spunti e ragionamenti per presentare ai nostri lettori l’evoluzione della committenza, la modifica e l’appesantimento della burocrazia normativa, la trasformazione dell’ambito e delle dimensioni del progetto, l’alterazione di paesaggi e centri urbani, la profonda mutazione della classe dirigente, la ricerca sui nuovi materiali e sulle tecniche costruttive, anche in relazione agli attuali standard in materia di risparmio energetico. Nello spirito che caratterizza la fondazione della nostra rivista, non intendiamo sviluppare logiche autoreferenziali e considerando il mestiere dell’architetto come un fatto dalla natura eminentemente collettiva, vogliamo svolgere un’opera di utile ricerca per aprire un dialogo partecipato sull’avvenuta trasformazione dei luoghi e dei territori che ci ospitano.

Pièra è la rivista pensata, scritta e realizzata dagli architetti dell’Ordine Professionale della Provincia di Treviso, che si rivolge ad un pubblico vasto, alle famiglie, ai giovani, ai non addetti ai lavori. Obiettivo è riconsegnare valore, ruolo e credibilità al mestiere dell’architetto, confidando di ritrovare in lui il sapere e le capacità per risolvere i problemi delle città e dei territori dove vivono gli uomini dei giorni nostri. La rivista esprime il progetto di architettura riportandolo alla dimensione di un racconto che parla dei rapporti tra committente e progettista, delle relazioni tra le persone coinvolte. Tutto, a partire dal nome, è stato ideato per ottemperare a queste premesse. L’architettura nell’immaginario collettivo è accostata alla casa che, nella nostra tradizione, nella sua considerazione economica e nella sua rappresentazione iconografica è pietra (mattone), che è materiale solido e naturale, derivato dalla terra e dal paesaggio. La lettura del termine in chiave dialettale è il riferimento al territorio che la rivista si pone di considerare e studiare con spirito di miglioramento.


TUTTI I NUMERI


ABOUT

DIRETTORE RESPONSABILE
Marco Pagani

COORDINATRICE EDITORIALE
Marzia Urettini

REDAZIONE
Marta Baretti – Art Director
Paolo Panetto
Mauro Parolini
Silvia Possamai
Elisa Rizzato

PROGETTO GRAFICO
Studio Iknoki

SEGRETERIA
Giovanna Corazza
infotreviso@archiworld.it

CORRISPONDENTI ESTERNI
Matteo Bandiera
Elisa Brusegan
Marta De Marchi
Simone Gobbo
Luciano Miotto
Stefano Zara

ILLUSTRATORE
Claudio Bandoli

STAMPA
Marca Print SNC
di Pizziolo & c.


ARCHIVIO

TIRATURA 9.000 COPIE

Registrazione al Tribunale di Treviso n. 225/15
Registro Stampa. roc 25338.
Poste italiane spa spedizione in abbonamento postale - 70% ne/tv.

SEDE LEGALE PIÈRA
Prato della Fiera, 21 31100 – Treviso
E info@pieramagazine.com
T +39 0422 591885


CONTATTI

Prato della Fiera, 21 31100 – Treviso
E info@pieramagazine.com
T +39 0422 591885

COMPILA IL FORM PER AVERE INFORMAZIONI



I dati da te inseriti verranno usati solo per rispondere alla tua richiesta e non verranno registrati per attività di marketing.

SPONSOR

SAGOLA
DESIREE
Doimo Cucine
ISOPLAM
ISOVISTA
VERTIGO LAB
BDM
Color Design
VDB
La Nova
Vita Restauri
Euromobil
Mountech
Palladio
Penta
STINGERS

PER LA PUBBLICITÀ SU QUESTA RIVISTA SCRIVI A
marketing@pieramagazine.com



 

SEDE LEGALE PIÈRA
Prato della Fiera, 21 31100 – Treviso
E info@pieramagazine.com
T +39 0422 591885

Informativa Privacy     |     Cookies Policy